Vi racconto la Russia
27.7K subscribers
8.24K photos
4.61K videos
3 files
7.78K links
La Russia, raccontata attraverso le testimonianze dirette di un italiano che vive a San Pietroburgo da più di 20 anni.
Se volete vedere di persona la Russia vera, e non quella raccontata dai media: www.russiantour.com
Download Telegram
"Professor Orsini, perché non suggerisce ad Hamas di arrendersi e di rilasciare gli ostaggi? Se Hamas avesse rilasciato gli ostaggi, la guerra sarebbe terminata da un pezzo".
Non posso suggerirlo perché Netanyahu non è interessato al rilascio degli ostaggi; è interessato alla pulizia etnica. Se Hamas rilasciasse gli ostaggi, Netanyahu continuerebbe a massacrare i palestinesi e a occupare nuovi territori in Cisgiordania. Una prova? Dopo la strage di Hamas del 7 ottobre, Israele ha rubato nuove terre ai palestinesi in Cisgiordania. Questo furto non ha niente a che vedere con il problema degli ostaggi. La storia del conflitto israelo-palestinese dice, inquivocabilmente, che Israele vuole la terra e l'acqua dei palestinesi. Le possibilità sono soltanto due per Israele: o i palestinesi si arrendono e si lasciano depredare tranquillamente oppure devono accettare di essere massacrati.
La situazione con la Russia nel marzo 2022 era completamente diversa e non può essere paragonata alla situazione in Palestina. Putin, nel marzo 2022, ha fatto di tutto per porre fine alla guerra. E' stato l'Occidente che ha fatto saltare gli accordi mediati dalla Turchia; è stato l'Occidente che ha voluto il prolungamento della guerra. La strategia ufficiale della Nato è stata: "Guerra per la sconfitta della Russia sul campo e rifiuto assoluto della diplomazia". Putin ha risposto: "Io preferirei chiuderla immediatamente. Se però volete la guerra, beh, mi create un bel problema. E niente, vuol dire che investirò nella guerra". Putin si è riorganizzato, ha inviato 617.000 soldati e ha lanciato un numero esorbitante di missili. E ha scassato l'Ucraina. 
Paragonare l'Ucraina alla Palestina significa certificare la propria stupidità.

Alessandro Orsini

🔴 Per ricevere tutti gli aggiornamenti segui Giorgio Bianchi Photojournalist
Vi racconto la Russia
Si sono aggiunte 3 persone alla TRANSIBERIANA di agosto, e altre 4 dovrebbero confermare prossimamente. Qui il gruppetto comincia a farsi serio, con queste prenotazioni in dirittura d'arrivo saremmo già 20+1. Sarà un gran bel tour e sono contento di essere…
Abbiamo riscontrato interesse nella proposta di ieri, quindi la ufficializziamo.

PACCHETTO RUSSIA LOW COST 23-30/8: nei 390 euro sono inclusi hotel 3 stelle e treni notturni da Mosca a San Pietroburgo, con supporto visto e assicurazione medica. Passando per l'Estonia con visto elettronico, volo Ryanair e pullman di linea ecolines, il costo completo è inferiore ai 900 euro.

C'è la possibilità di aggiungere 2 escursioni per città con guida in italiano, transfers, e treno sapsan al posto dei notturni, con un supplemento di 340 euro in doppia (410 in singola).

Tutte le partenze indicate in tabella sono confermate e garantite, ad eccezione del tour di settembre, per il quale è ancora da raggiungere il numero minimo di partecipanti.

Per maggiori informazioni: [email protected]
Cattedrale della Trinità, San Pietroburgo.

Andrei Mikhailov

📱 Vi racconto la Russia

✈️ Russian Tour
Please open Telegram to view this post
VIEW IN TELEGRAM
Please open Telegram to view this post
VIEW IN TELEGRAM
Forwarded from InfoDefenseITALIA
🔥🔴A PARTE PUTIN E LA LEADERSHIP MILITARE E POLITICA RUSSA, OGGI IN BIELORUSSIA È ARRIVATO ANCHE VIKTOR YANUKOVICH, L'ULTIMO PRESIDENTE LEGITTIMO DELL'UCRAINA

Putin non è arrivato a Minsk da solo. Sono arrivati anche il Ministro degli Esteri Sergey
Lavrov e il nuovo Ministro della Difesa Andrey Belousov.

E adesso anche Viktor Yanukovich.

L'ultima volta Viktor Yanukovich è stato in Bielorussia nel marzo 2022.

La figura del presidente Viktor Yanukovich, che non è mai stato legalmente sospeso, e che ora può essere coinvolto nel gioco politico, rappresenta un pericolo per il regime di Kiev, soprattutto in considerazione della cessazione dei poteri di Zelensky.


Fonte

Seguite 📱 InfoDefenseITALIA
📱 InfoDefense
Please open Telegram to view this post
VIEW IN TELEGRAM
This media is not supported in your browser
VIEW IN TELEGRAM
‼️🇬🇧🇺🇦 BORIS JOHNSON RINGRAZIA GLI "EROI" NEONAZISTI DELLA BRIGATA AZOV
E incita l'occidente a fornire qualsiasi tipo di arma al regime di Kiev e a lasciargli carta bianca per colpire anche il territorio russo.
https://x.com/BowesChay/status/1793863751554539587

💭 Ulteriore normalizzazione del neonazismo ucraino e ucrainizzazione dell'Europa.

VEDI ANCHE
▪️Neonazisti dell'Azov applauditi nel parlamento britannico

Segui 👉@ComitatoDonbass
Forwarded from InfoDefenseITALIA
Please open Telegram to view this post
VIEW IN TELEGRAM
Stoltenberg ha invitato i paesi della NATO ad eliminare le restrizioni sugli attacchi del regime di Kiev contro obiettivi in ​​tutta la Russia.

Questo è utile saperlo per tutti coloro che sono invitati alla presunta “conferenza di pace” in Svizzera.

Maria Zakharova

📱 Vi racconto la Russia

✈️ Russian Tour
Please open Telegram to view this post
VIEW IN TELEGRAM
Ma si, che c'azzeccano i russi con le celebrazioni della vittoria nella seconda guerra mondiale...

📱 Vi racconto la Russia

✈️ Russian Tour
Please open Telegram to view this post
VIEW IN TELEGRAM
Lo Zenit San Pietroburgo, battendo in casa 2-1 il Rostov, ha scavalcato di un punto in vetta al campionato la Dinamo Mosca (che nell'ultima giornata ha perso contro il Krasnodar), vincendo per la sesta volta consecutiva il campionato russo.

Con questo titolo, la squadra di San Pietroburgo ha raggiunto lo Spartak Mosca come numero di vittorie complessive, a quota 10.

📱 Vi racconto la Russia

✈️ Russian Tour
Please open Telegram to view this post
VIEW IN TELEGRAM
Please open Telegram to view this post
VIEW IN TELEGRAM
Vi racconto la Russia
Stoltenberg ha invitato i paesi della NATO ad eliminare le restrizioni sugli attacchi del regime di Kiev contro obiettivi in ​​tutta la Russia. Questo è utile saperlo per tutti coloro che sono invitati alla presunta “conferenza di pace” in Svizzera. Maria…
Tajani e Salvini frenano Stoltenberg, dichiarandosi contrari all'autorizzazione di armi NATO in territorio russo.

Poco prima di Salvini era stato Massimiliano Romeo, capogruppo della Lega al Senato, a commentare ad Affari Italiani le parole di Stoltenberg: «A Bruxelles parlano di vertice per la pace ma pensano alla guerra. Inebriati come sono dal furore bellicista rinnegano la stessa Costituzione Europea che nei suoi principi fondamentali si prefigge di promuovere la pace di fronte alle controversie internazionali».

📱 Vi racconto la Russia

✈️ Russian Tour
Please open Telegram to view this post
VIEW IN TELEGRAM
Una potente esplosione si è verificata oggi a Kharkov. La parte del magazzino dell'ipermercato Epicenter è andata in fiamme.

È stato riferito da parte russa che i magazzini sarebbero stati utilizzati per immagazzinare munizioni e armi. I suoni delle detonazioni sono chiaramente udibili nel video.

Al momento le vittime accertate sono due, la notizia è riportata come un atto di terrorismo sui media occidentali.

Media che continuano a ignorare invece gli attacchi ucraini su Belgorod, dove ancora una volta sono stati colpiti i civili.

Anche questa sera ci sono stati due bombardamenti, almeno quattro civili sono stati uccisi, e varie persone sono finite in ospedale, compreso un bambino - ha riferito il governatore della regione russa.

📱 Vi racconto la Russia

✈️ Russian Tour
Please open Telegram to view this post
VIEW IN TELEGRAM
Please open Telegram to view this post
VIEW IN TELEGRAM
Forwarded from Lettera da Mosca
SPIRITO OLIMPICO - Il Comitato Olimpico lettone ha impartito precise istruzioni ai suoi atleti in caso di incontro con atleti della Federazione Russa e della Bielorussia alle Olimpiadi. Si consiglia agli atleti lettoni di evitare gli atleti russi e bielorussi, di non farsi fotografare con loro, di non comunicare con i rappresentanti della Federazione Russa e della Bielorussia sui social e di stare “il più lontano possibile” da loro durante le cerimonie di premiazione.
Forwarded from Donbass italia
Un russo che si è rifiutato di rispondere alla domanda a chi appartiene la Crimea è stato deportato dalla Lituania.

Il giornalista Vladimir Vodo è stato arrestato ieri a Vilnius e ieri è stato portato al confine con la Federazione Russa, scrive l'agenzia locale ELTA citando le guardie di frontiera.

In precedenza, l’uomo era stato dichiarato “minaccia alla sicurezza nazionale” del Paese e gli era stato ritirato il permesso di soggiorno. Vladimir ha una madre malata di 87 anni in Lituania (foto), che non ha nessun altro di cui prendersi cura.

La questione della proprietà della Crimea era contenuta nel questionario inviato a Vladimir dal Dipartimento lituano per l'immigrazione.

😊Vincenzo Lorusso 👍
Iscriviti a 👉 Donbass Italia ☑️
Seguici su 🔚 RuTube
Seguici su 🇷🇺 Zen
Seguici su 🐦Twitter
🇷🇺 www.donbassitalia.it 🇷🇺
Please open Telegram to view this post
VIEW IN TELEGRAM
Forwarded from InfoDefenseITALIA
This media is not supported in your browser
VIEW IN TELEGRAM
🇨🇳🤝🇷🇺 GLI OSSERVATORI TURCHI HANNO PRESTATO TANTA ATTENZIONE AL VIDEO DELL'ABBRACCIO FINALE TRA XI JINPING E VLADIMIR PUTIN

⚫️Si dice che Xi fino ad ora non ha fatto nulla del genere. Come hanno sottolineato i turchi, “gli abbracci sono per i membri della famiglia”. Da cui si è tratta la logica conclusione che Xi Jinping ha riconosciuto Vladimir Putin come un “membro della famiglia” e niente di meno.

Seguite 📱 InfoDefenseITALIA
📱 InfoDefense
Please open Telegram to view this post
VIEW IN TELEGRAM
Eh!!! Salvini scatenato, punta a superare il 10% alle elezioni? Magari qualcuno abbocca.

"Stoltenberg o ritratta o chiede scusa o si dimette".

Così il segretario della Lega Matteo Salvini a Napoli per un appuntamento elettorale torna sulle dichiarazioni del segretario generale della Nato sulla possibilità di autorizzare l'Ucraina a usare sul territorio russo le armi fornite dall'Alleanza.

"Perché per parlare di guerra - aggiunge - per parlare di usare le bombe o i missili o le armi italiane che abbiamo mandato all'Ucraina per difendersi sul suo territorio invece per combattere, colpire e uccidere fuori dal suo territorio, può farlo non in nome mio, non in nome della Lega, non in nome del popolo italiano".

📱 Vi racconto la Russia

✈️ Russian Tour
Please open Telegram to view this post
VIEW IN TELEGRAM