Collegio Geometri Avellino
421 subscribers
54 photos
4 videos
141 files
332 links
Avvisi e Comunicazioni Collegio e Presidente
Download Telegram
Buongiorno a tutti evento formativo a Monteforte Irpino sabato 19 Novembre dalle 15,45 sala consiliare previsti 2 crediti formativi per i Colleghi Geometri un caro saluto a tutti vi aspetto sabato.
Ecco il DL “Aiuti quater”, pubblicato ieri, in vigore da oggi e che prevede la scadenza del 25 novembre per la presentazione della CILA (.......... !!!).

Una scadenza a 6 giorni dall’entrata in vigore .......... !!!

Non dico altro, ............. un precedente molto pericoloso cambiare il dettato normativo in vigore per la programmazione economica di professionisti, imprese e cittadini.

E in un momento in cui tutti gli studi più autorevoli (CENSIS, CRESME, .........) certificano la positività della misura.

Questo provvedimento causerà caos, ingolfamento nei Comuni che riceveranno migliaia di CILAS in pochi giorni ma, soprattutto, risulterà inutile per gli scopi per cui è stato assurdamente pensato !!!

In Parlamento sarà una battaglia, forse sarà modificato, ma fuori tempo massimo ............ !!!

Il danno è stato fatto !!!

Buona domenica
Mi hanno segnalato un problema sulle approvazione dei Docfa ho opportunamente allertato il Direttore Dell’Agenzia Entrate che mia dato disponibilità a rafforzare le approvazione.
Scusandomi per l’orario vi anticipo la circolare che vi sarà inviata domani
Adesso il messaggio del presidente Cassa per la cessione dei crediti
Aggiornamento sulla cessione del credito.

Premesso che la cassa può acquistare crediti fino al limite della capienza fiscale della stessa la quale ci consenti di incrementare il plafond ad oggi impegnato.
Oggi all’apertura del servizio in convenzione con BPS dopo un’ora già sono stati impegnati 18 Milioni di euro in virtù del comportamento non endocategorialr dei colleghi in quanto si è verificato “un assalto alla diligenza” di alcuni colleghi che hanno inserito diverse pratiche (fino anche a 9) senza avere nemmeno i crediti disponibili ma in questo modo limitando l’accesso a chi veramente ha la necessità di cederli.
Quanto sopra espresso riferitomi dalla BPS è chiaro ed evidente perché per lo più sono state inserite pratiche aventi cifra tonda e al massimo dei tetti, tra l’altro interpretati erroneamente dalla Banca e oggetto domani di verifica.
Con questo comportamento i colleghi, per fortuna non tutti, hanno fatto si che i primi 2 plafond messi a disposizione dalla Cassa sono stati impropriamente colmati.
Per questa motivazione, in accordo con la BPS, abbiamo sospeso momentaneamente il servizio per evitare che gli sforzi della nostra Cassa tesi ad agevolare la nostra categoria vengano vanificati dal comportamento scorretto dei “soliti furbetti di quartiere” (logicamente mi riferisco non alla intera platea dei richiedenti ma purtroppo della maggioranza di chi stamattina ha impegnato i 18 milioni di euro.
Come è facile comprendere che, se queste cessioni non andranno a buon fine, la cassa avrà acquistato un credito fiscale senza alcun interesse se non quello di finanziare la nostra amata professione.
In sentirsi domani la banca farà una prima analisi e nella giornata di domani ci informerà. Sempre nella giornata di domani decideremo come procedere per evitare questi soprusi e rendere efficienti gli sforzi che la nostra Cassa sta facendo per rendere posssibile quello che oggi sembra essere impossibile sempre nei limiti delle nostre possibilità sapendo già che non ci possiamo sostituire allo stato.
Logicamente vi informerò step by step.
Buona serata e scusatemi dell’orario ma sono giorni infernali